Aspetti e problematiche dell’insegnamento a distanza

Aspetti e problematiche dell'insegnamento a distanza

… Sanna Vaarni, docente di pianoforte all’Espoo Music Institute, conosceva l’insegnamento a distanza anche prima della pandemia di coronavirus. “Ho tenuto lezioni via Skype per gli studenti che si sono trasferiti all’estero, ad esempio,” dice. Inoltre, Sanna Vaarni utilizza da tempo le registrazioni audio e video come strumento di insegnamento. Nelle circostanze attuali, questa è diventata una pratica settimanale. “I miei studenti avanzati, che sono di livello quasi professionale, mi inviano sempre una registrazione audio per la loro lezione, ed inizio ogni lezione ascoltando la registrazione dello studente perché la qualità audio è molto migliore. Quindi contatto lo studente via Skype e iniziamo la lezione dal vivo.”

Sanna Vaarni riferisce che i momenti salienti delle sue settimane di insegnamento a distanza sono i due recital settimanali per studenti su Skype. Questi sono stati trasmessi in streaming non solo tra gli studenti ma anche nelle case di cura di Espoo. “Alcune persone hanno ascoltato i miei recital per studenti dal vivo online e le loro registrazioni possono ovviamente essere riprodotte più volte in seguito. I residenti delle case di cura hanno apprezzato molto il loro feedback, poiché ora le visite alle case di cura sono vietate.” …

 

Leggi l’articolo completo: https://fmq.fi/articles/music-institutes-digital-leap

YOUR COMMENT